Questo sito si serve dei cookie tecnici di Google per l'erogazione dei servizi e ospita cookie di profilazione di terze parti, utilizzati per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su "OK" o proseguendo nella navigazione si acconsente tacitamente al loro uso.
Informativa estesa

Cookie Policy
Uso dei cookie

Il "Sito" (www.vincenzocaputo.com) utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine di www.vincenzocaputo.com. Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.

Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di:

  • memorizzare le preferenze inserite;
  • evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password;
  • analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti da www.vincenzocaputo.com per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti.
Tipologie di Cookie
Cookie tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

  • persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata
  • di sessione: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. www.vincenzocaputo.com userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.

www.vincenzocaputo.com, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità:

  • Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.
  • Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.

Siti Web e servizi di terze parti

Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diverse da quella adottata da www.vincenzocaputo.com e che che quindi non risponde di questi siti.

Ultimo aggiornamento 8 marzo 2016

<Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Se desideri approfondire le modalità con cui il tuo browser memorizza i cookies durante la tua navigazione, ti invitiamo a seguire questi link sui siti dei rispettivi fornitori.

Mozilla Firefox https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
Google Chrome https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
Internet Explorer http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Safari 6/7 Mavericks https://support.apple.com/kb/Pstrong7191?viewlocale=it_IT&locale=it_IT
Safari 8 Yosemite https://support.apple.com/kb/Pstrong9214?viewlocale=it_IT&locale=it_IT
Safari su iPhone, iPad, o iPod touch https://support.apple.com/it-it/HT201265

Nel caso in cui il tuo browser non sia presente all'interno di questo elenco puoi richiedere maggiori informazioni inviando una email all'indirizzo info@nibirumail.com. Provvederemo a fornirti le informazioni necessarie per una navigazione anonima e sicura.

Questa pagina è stata generata ed è ospitata sul portale nibirumail.com - Il contenuto di questa pagina è stato generato 08 marzo 2016 attraverso il servizio Cookie Policy Generator. Il marchio Nibirumail e le aziende ad esso collegate non sono responsabili per informazioni erronee o non più aggiornate. Se desideri ricevere una versione aggiornata di questi contenuti contatta il proprietario di dalla pagina precedente.

OK

di Vincenzo Caputo

Domotica

Recensione Valvola Termostatica Meross MTS100

Data: 03 marzo 2019

Nel mio appartamento da diversi anni sperimento un fenomeno molto particolare: quando in inverno accendo il camino, la stanza che gode di questo riscaldamento supplementare, diventa in poco tempo caldissima e cambiando stanza si nota un repentino sbalzo di temperatura. Questo mi porta più volte ad intervenire sulla valvola manuale del termosifone di quella stanza, proprio per evitare di bollire, salvo poi dimenticare la valvola chiusa anche nei giorni successivi (quando magari non accendo il camino) con conseguente raffreddamento eccessivo di quell'ambiente. 

Da un po' di tempo ho visto che in commercio sono reperibili delle valvole termostatiche che risolvono proprio questo problema, permettendo di aprire e chiudere automaticamente la valvola di ogni singolo termosifone in base ad una temperatura preimpostata. Negli ultimi tempi poi queste valvole sono diventate addirittura Smart e oggi le possiamo comandare direttamente dal nostro smartphone, anche vocalmente.

I vantaggi dell'uso di questi dispositivi vanno da un maggior comfort dovuto alla uniformità della temperatura tra le varie stanze della casa, ad un risparmio energetico che può arrivare fino al 17% annuo.

Tramite questo sistema si possono anche impostare degli scenari basati sulle esigenze e abitudini personali: es. portare la temperatura del bagno un paio di gradi sopra quella del resto della casa poco prima di fare la doccia la mattina.

Meross, il noto produttore di dispositivi per la domotica, ha gentilmente messo a disposizione uno di questi dispositivi: la valvola termostatica MTS100 di cui potete osservare un immagine qui di seguito.

 

Il dispositivo è acquistabile al seguente link Amazon:


https://amzn.to/2ZPqDus (Kit Hub + Valvola)

https://amzn.to/3150Y2e (singola valvola aggiuntiva)

Descrizione

Il kit che mi ha inviato Meross è composto di una valvola termostatica e di un Hub di controllo. L'Hub servirà da bridge tra la rete WiFi e l'RF 433MHz usato dalla valvola per inviare e ricevere dati. Naturalmente l'Hub andrà comprato una sola volta in quanto potrà gestire N valvole da applicare su tutti i termosifoni della casa. 

La valvola è di forma cilindrica con un lato occupato dal display e dai comandi manuali ed un lato dedicato al fissaggio sul termosifone al posto della valvola ad apertura manuale. Su un lato possiamo invece trovare lo sportellino removibile che da accesso al vano batterie.

Installazione

L'installazione è abbastanza semplice a patto che il termosifone sia già predisposto con un attacco compatibile. In questo caso dovrete letteralmente svitare il comando manuale ed avvitare la nuova valvola senza bisogno di altri strumenti particolari. Nel mio caso purtroppo i termosifoni hanno un sistema che non prevede la filettatura per avvitare la valvola, ma la manopola di chiusura e apertura manuale si monta ad incastro

Nel mio caso è stato necessario acquistare un adattatore compatibile da sostituire sul termosifone e la situazione si è fatta decisamente più complicata perchè l'intervento ha richiesto la presenza di un idraulico per via della maggiore complessità di installazione (ha dovuto anche scaricare parzialmente l'acqua dalla caldaia e dal circuito di riscaldamento). Di seguito un dettaglio dell'attacco compatibile.

Dopo aver superato lo scoglio "montaggio" dovremo dotare la nostra valvola di batterie mediante rimozione di uno sportellino laterale, due comunissime stilo, non comprese nella confezione. Appena alimentata la valvola viene inizializzata e sul display potremo osservare che si mette in modalità 0 (zero). Premendo il tasto UP la metteremo in modalità 1, modalità che farà partire la calibrazione automatica del dispositivo: sentiremo il motorino elettrico interno mettersi in movimento. Questa calibrazione non farà altro che far aprire a chiudere la valvola interna un paio di volte per calibrarne l'inizio e fine corsa. Successivamente vedremo la valvola inizializzata con la temperatura ambiente ed altre informazioni visualizzate correttamente sul display.

Configurazione Software

A questo punto dovrete installare sul vostro Smartphone l'applicazione Meross, disponibile Qui (per Android) e Qui (per iOS).

Alimentate il vostro Hub tramite un comune caricatore da smartphone (non compreso nella confezione) e verificate che si metta in modalità accoppiamento: il led di stato lampeggia velocemente cambiando colore da verde a giallo. Se non si dovesse mettere in questa modalità alla prima accensione, potrete farlo voi manualmente premendo per circa 5 secondi l'unico tasto sul dispositivo.

Aprite l'app Merros e registrate il vostro account se è la prima volta che usate quest'app. Successivamente procedete con l'aggiunta di un nuovo dispositivo facendo TAP sul tasto +. Tra i dispositivi disponibili scegliete naturalmente Smart Thermostat Valve e seguite passo passo le istruzioni per la registrazione. La procedura guidata provvederà prima a registrare l'Hub nella vostra rete WiFi e poi vi proporrà di abbinare la valvola all'Hub. I dettagli li potete osservare nel video in coda all'articolo.

Funzionalità

La valvola MTS100 può naturalmente essere controllata da remoto con l'app Meross che consente di accendere e spegnere i dispositivi collegati e di impostare timer in base alle nostre esigenze quotidiane. Piccola nota sulla funzionalità tramite app: al fine di garantire una durata più estesa possibile delle batterie della valvola, Meross ha deciso di sincronizzare i comandi inviati tramite app ogni 3 minuti. Questo significa che se richiedere un cambio di temperatura nella stanza non vedrete la vavola reagire istantaneamente. Personalmente la ritengo una scelta intelligente perchè il cambio di stato di una valvola non richiede un'esecuzione realtime come può essere ad esempio la richiesta dell'accensione di una lampadina.

Dopo l'abbinamento con Amazon Alexa o Google Assistant, si possono controllare i dispositivi collegati tramite comandi vocali.

Una funzionalità veramente interessante di cui è dotato questo dispositivo è la rilevazione di finestra aperta. In realtà il dispositivo non vede letteralmente una finestra aprirsi nella stanza, ma ne deduce l'apertura quando la temperatura si abbassa repentinamente in pochi minuti. In questo caso chiude automaticamente la valvola per evitare spreco inutile di calore.

Il dispositivo è impostabile in tre modalità: modalità PRG, modalità comfort e modalità economica.

Scheda Tecnica

Batteria: 2 batterie AA (non incluse)
Tipo di connettore: M30
Dimensioni (L x X H): 8.2 x 5.5 x 5.5 cm
Standard radio: 433 MHz
CE, RoHS, WEEE
Contenuto della confezione: Smart Termostato per radiatore, hub
Guida di installazione rapida
Requisiti di sistema: iOS 9 o versione successiva, Android 4.1 o versione successiva
Temperatura ambiente : 0 40 ~ 40 ℃ (32 ℉ ~ 104 ℉)e

Vi ricordo che il dispositivo è acquistabile al seguente link Amazon:
https://amzn.to/2XCyDyS
CODICE SCONTO del 50%: F2M99694
Valido fino al 17/03/2019 23:59

Vi lascio al solito video di fine articolo dove potrete osservare il dispositivo in azione. Buona visione! 

meross
Smart Thermostat
Termostato
MTS100
MTS100H
Valvola termostatica
Riscaldamento

Seguimi su Youtube

Seguimi su Youtube

16,400 iscritti

Seguimi su Facebook

Seguimi su Facebook

2,700 iscritti

Seguimi su Youtube

Seguimi su Telegram

908 iscritti

Seguimi su Youtube

Seguimi via RSS

Consigliati da noi
Categorie
Domotica
146 articoli
L'angolo dei lettori
17 articoli
Audio-Video
16 articoli
Info
16 articoli
Auto-Moto
13 articoli
Promo
9 articoli
Post piu letti
Funzionamento Relè eMylo come deviatore
Riprogrammare Sonoff Smart Switch Basic con Firmware Tasmota
Come integrare Sonoff switch in Home Assistant tramite IFTTT
Autoradio Android ATOTO A61721P - La Prova
Tutti pazzi per Shelly - la nostra prova dello Shelly 1

Supportami