Software Update Hassos 5.5 per Raspberry con boot da USB

Software Update Hassos 5.5 per Raspberry con boot da USB

di Antonio Mario Longo

13 Novembre 2020

Aggiornamenti Home Assistant

Antonio Mario Longo

Hassos il sistema operativo per Raspberry o altre board, che adottano il boot da USB passa alla versione 5.5

L'aggiornamento è datato 10 Novembre 2020 ma viene proposto oggi, dopo averlo testato per riscontrarne la stabilità e i problemi che eventualmente sarebbero potuti incombere, dato che porta un po' di cambiamenti interni al sistema operativo. Ricordiamo sempre che questa versione è una beta o pre-release, quindi non una stabile come le versioni 4.x, ma che comunque adempiono bene al loro lavoro. Vediamo insieme il changelog ufficiale:

  • La patch per il Kernel Linux RPi è stata spostata nella posizione corretta.
  • Aggiornato il Kernel di Raspberry Pis alla versione 5.4
  • Aggiornato il Kernel alla versione 5.9.6 per ODROID
  • Per evitare lo scaling delle frequenze è stato utilizzato un gestore per le prestazioni
  • Le capacità di autoriparazione (self healing) sono state rese più stabili
  • Risolti problemi su ODROID-C4
  • Ripristinato l'uso della tabella delle partizioni GPT per Raspberry Pi4
  • Risolto il problema con il collegamento configuration.md su Raspberry Pi
  • Aggiornati i file binari di BLOB ODROID N2 all'ultima versione creata con l'ultimo U-Boot
  • Aggiornato il riferimento U-Boot ODROID N2 per ottenere gli ultimi timing DDR
  • Aggiunto il supporto alle board ODROID C4 SBC
  • Spostata la Runtime Directory nella sezione Servizi
  • Utilizzo di partizioni GPT per Raspberry Pi 4
  • Aggiornato il firmware del Raspberry Pi alla versione 2ba11f2a07760588546821aed578010252c9ecb3
  • Semplificata la capacità di Self healing per il servizio Supervisor
  • Aggiunta la possibilità di riavviare il kernel, in modo che U-boot possa eseguire l'aggiornamento ritornando alla versione precedente in caso di emergenza
  • Aggiunto il landing page della specifica macchina al momento della creazione.
  • Aggiunto l'argomento alla linea di comando del kernel fsck.repair=yes
  • L' fsck interviene automaticamente per risolvere i problemi dopo un arresto non corretto o anomalo del sistema
  • Ripristinato il firmware di Raspberry all'ultima versione Stabile di Settembre 2020
  • Semplificata la modifica e il trasferimento dei file nel Docker
  • Aggiunta la cartella .DS_Store alla cartella .gitignore
  • Aggiornato il file README.md
  • Risolti alcuni problemi su ODROID N2+ 

Anche se il sistema porta un bel po' di innovazioni, l'aggiornamento compreso di riavvio non dura più di 3 minuti (tempi molto ridotti), e si può eseguire tranquillamente via terminal o SSH con il seguente comando:

ha os update --version=5.5

Buon Aggiornamento.

Produrre e aggiornare contenuti su vincenzocaputo.com richiede molto tempo e lavoro. Se il contenuto che hai appena letto è di tuo gradimento e vuoi supportarmi, clicca uno dei link qui sotto per fare una donazione.

Antonio Mario Longo

Antonio Mario Longo

Nato a Foggia nel Settembre 1984 perito elettrotecnico di sistemi e automazione, lavoro nel settore aereonautico su macchine a controllo numerico per la produzione di particolari in fibra di carbonio, appassionato di informatica (nata dai primi 8086) e automatismi per le nuove case del futuro.

Disqus loading...