Autoradio Android ATOTO A61721P - La Prova

Autoradio Android ATOTO A61721P - La Prova

di Vincenzo Caputo

01 Aprile 2020

Auto-Moto

Vincenzo Caputo

Continuiamo ad occuparci di autoradio Android, oggi tocca ad ATOTO A61721p, un doppio DIN con display 7” 1024x600, 2GB di ram e 32 GB di spazio di archiviazione.Iniziamo con il dire che questa autoradio non nasce specificamente per un tipo di automobile, ma è installabile su qualsiasi macchina abbia nel cruscotto lo spazio per un doppio DIN. Vi dovrete dunque dotare dei seguenti accessori per installare l’autoradio correttamente:

Iniziamo con il descrivere gli accessori in dotazione: oltre l’autoradio troverete nella confezione i cavi ISO Standard, 2 prolunghe USB, antenna WiFi, antenna GPS, Microfono supplementare, staffe per fissaggio laterale, cornice in plastica, manuali utente.Quindi oltre l’autoradio con gli accessori in dotazione dovrete comprare come indicato più in alto, il mascherino doppio DIN per la vostra auto, la gabbia metallica ed eventualmente il Kit comandi al volante (qualora la vostra auto ne sia dotata).

Autoradio Android ATOTO A61721P - La Prova

PRIMO AVVIOUna volta montata, al primo avvio dovrete effettuare le operazioni di rito per registrare un account Google ed avere accesso al PlayStore. La versione di Android preinstallata nella versione da me provata è la 6.0 Marshmallow. Se avete montato un interfaccia per i comandi al volante dovrete configurare i pulsanti che potranno essere assegnati a piacimento tramite un app che trovate nelle impostazioni di Android veramente comoda da usare. Basterà premere la funzione che desiderate per vederla lampeggiare e poi premere il tasto sul volante che volete assegnare per vedere comparire un triangolino (sul tasto virtuale lampeggiante) che indica l’accoppiamento riuscito.

Autoradio Android ATOTO A61721P - La Prova

PARTE TELEFONICACome ho specificato più sopra nell’articolo in dotazione abbiamo un microfono ausiliario che rende le conversazioni in automobile di qualità eccellente. L’autoradio è dotata di un Dual Bluetooth 4.0 integrato che consente a più utenti di connettersi all’autoradio. Tutti i contatti scaricati da smartphone possono essere ricercati e si possono aggiungere determinati contatti all'elenco "Favoriti" per la composizione rapida. ATOTO ha ottimizzato il sistema affinché l'app di comando vocale di Google possa accedere ai contatti scaricati dal telefono ed il guidatore può effettuare la chiamata utilizzando "OK, Google" senza toccare lo schermo. Come potete osservare nel video collegato a quest’articolo è possibile anche inviare musica in streaming dal proprio smartphone usando l’autoradio semplicemente come ricevitore Bluetooth.

CONNETTIVITA’Come già accennato l’autoradio dispone di ben due dispositivi Bluetooth oltre che della connettività WiFi e accetta, per la connettività, anche il tethering Bluetooth. Questo può aiutare a contenere il consumo della batteria del proprio smartphone che di solito viene usato come fonte dati per mettere online un autoradio Android. Inoltre il Bluetooth 2 consente anche la connessione a gamepad Bluetooth (per i bambini nei sedili posteriori), dispositivi OBD2, Bluetooth TPMS ed il trasferimento di file tra A6 e smartphone.Nel caso in cui l’automobile non disponga di comandi al volante ATOTO permette di connettere un comando esterno IR acquistabile opzionalmente. Inoltre l’autoradio permette connessioni MirrorLink tramite l'applicazione EasyConnect incorporata per consentire agli utenti di lanciare ciò che viene visualizzato sul telefono cellulare tramite connessione WiFi.Inoltre sono presenti 3 interfacce USB, Ingresso della videocamera posteriore, AUX Audio-Video In, slot Micro SD. Due delle porte USB permettono la ricarica rapida degli smartphone.

Autoradio Android ATOTO A61721P - La Prova

PARTE RADIOIl sintonizzatore incorporato FM/AM w/RDS supporta la visualizzazione del nome della stazione RDS e del nome della canzone/cantante (se le stazioni RDS della zona forniscono tali informazioni) e tutte le stazioni preferite possono essere rinominate. Durante la prova la capacità di sintonizzazione si è rivelata buona.

PRESTAZIONIIl Soc MTK Quadcore 1.5Ghz e la GPU ARM Mali-450 MP4, fanno veramente un ottimo lavoro in collaborazione con il software probabilmente molto ben ottimizzato. Non ho provato nella mia vita tantissime autoradio Android, ma questa mi ha piacevolmente sorpreso per la reattività al tocco dello schermo e la fluidità generale del sistema. Credo che questo sia veramente uno dei punti forti di questa autoradio. Anche il display si presenta di buona fattura e sinceramente non ho notato mancanza di risoluzione (tipicamente bassa su questi dispositivi 1024x600) che su altre autoradio era molto evidente. Anche su questo aspetto sono stato piacevolmente sorpreso. Leggermente sottotono invece il livello di contrasto, ma assolutamente in linea con altri prodotti della stessa categoria. Le prestazioni audio si sono rivelate perfettamente nello standard, considerando che ho provato l’autoradio con il sistema di altoparlanti in dotazione alla Fiat Bravo (roba veramente base). In ogni caso l’audio risulta gradevole e finemente personalizzabile grazie ad un app equalizzatore disponibile nelle impostazioni di Android.

CONCLUSIONISe cercate un autoradio ad un prezzo accessibile e con buone prestazioni questo è sicuramente un acquisto consigliato!

PRO:

  • prezzo
  • ricca dotazione di accessori 
  • elevata reattività del sistema 
  • doppio Bluetooth
  • buona qualità audio

CONTRO:

  • l’installazione non è così immediata (niente di impossibile)
  • è necessario acquistare altri accessori oltre l’autoradio per una corretta installazione

VOTO FINALE 8,5

Autoradio Android ATOTO A61721P - La Prova

Ora vi lascio con il solito video di fine articolo. Buona visione!

Produrre e aggiornare contenuti su vincenzocaputo.com richiede molto tempo e lavoro. Se il contenuto che hai appena letto è di tuo gradimento e vuoi supportarmi, clicca uno dei link qui sotto per fare una donazione.

Vincenzo Caputo

Vincenzo Caputo

Nato a Matera, il 1° novembre 1977. Sono da sempre appassionato di tecnologia e ho un'esperienza lavorativa ventennale nel settore IT. Mi piace sperimentare e cercare sempre nuove soluzioni e soprattutto mi piace comunicare le mie esperienze agli altri.

Disqus loading...