Google Assistant su PC è realtà con Desktop Client

Google Assistant su PC è realtà con Desktop Client

di Antonio Mario Longo

14 Marzo 2021

Guide

Antonio Mario Longo

Google negli ultimi anni ha migliorato tantissimo il proprio assistente e sperando in coro che gli sviluppatori continuino a rimuovere i vari bug, nelle scene unofficial nasce un applicazione per PC che permette di eseguire tutte le azioni che di solito svolgiamo con i nostri Smart device grazie a Melvin. L. Abraham. Infatti con questo articolo speriamo che Google Assistant prenda piede anche su PC in maniera ufficiale e magari porti anche l'app per Smartphone Google Home su PC.

Dopo questa doverosa promessa, passiamo subito all'installazione di quest'app su PC (ricordiamo in maniera non ufficiale ma neanche pericolosa per i nostri sistemi).

Requisiti Fondamentali

  • Google Assistant installato sui vostri smartphone con la vostra mail Gmail
  • Desktop Pc con relativa applicazione scaricabile da questo link
  • Lampade o dispositivi Smart configurati in Google Assistant per la prova

1° Parte configurazione Google Action Console

  • Dirigetevi sulla Console di Google Action tramite questo link
  • E cliccate sul  tasto in basso New Project 
    Create Project Google Action
  • Se richiesto accettate nel nuovo popup i termini e condizioni d'uso del servizio
  • Impostate la lingua della nazione di residenza su Italy
  • Ponete il segno di spunta alle domande relative alle newsletter di Google
  • Premete infine il tasto Agree and continue 
    Actuions on Google Agree and Continue
  • Successivamente si aprirà un nuovo pop up che richiederà di dare un nome al nuovo Progetto e scrivete nel form sottostante "Assistente Google"
  • Selezionate accanto alla scritta "choose your language" l'opzione Italian
  • Impostate la voce Italy su Country Region e premete il tasto Create project 
    create new project
  • Ritornate nella pagina delle Action di Googlescorrete in basso e  cliccate sul tasto click here posizionato alla destra della scritta "Are you looking for device registration?" 
    Are you looking for device registration
  • Attendete sino alla creazione del progetto che vi reindirizzerà sulla pagina Device Registration
  • Cliccate sul pulsante Register Model 
    register model
  • Si aprirà un nuovo pop up, sul quale dovrete inserire  Google Assistant nei campi indicati con Product name e Manufacturer Name
  • Selezionare Light dal menù a tendina sotto la voce Device Type 
  • Cliccare su Register Model
    Register Model Popup
  • Il pop up vi riporterà al download delle credenziali OAuth 2.0 che otterrete cliccando sull'apposito tasto, quindi salvatele sul Pc e cliccate successivamente sul tasto Next 
    Download Credential Oauth
  • Nel passaggio spuntate il quadratino seguito dalla scritta All 7Traits e cliccate su Save Traits 
    save traits

2° Parte Google Cloud Platform 

  • Terminati gli Step precedenti dirigiamoci su questo indirizzo: https://console.cloud.google.com/
  • Loggatevi con il vostro account Google e al primo pop up impostate Italia sotto la sezione Paese
  • Accettate i termini di servizio di Google Cloud Platform, e se volete essere aggiornati via mail dei vari aggiornamenti, selezionate la casella corrispondente.
  • Cliccate sul tasto Accetta e Continua 
    Google Cloud Platform 1 fase
  • Nella barra di navigazione posta in alto accanto al titolo della pagina Google Cloud Platform selezionate il progetto che avete creato in precedenza nella prima fase (Assistente Google)
    Seleziona progetto google cloud platform
  • Dirigetevi nel menu laterale e cliccate su API e Servizi e spostatevi sulla voce Dashboard 
    Api  e servizi Dasboard
    e cliccate sul tasto Abilita API e Servizi nella nuova schermata 
    abilita api e servizi
  • Verrete reindirizzati in una nuova pagina che vi permetterà di scegliere e abilitare le Api per il vostro Progetto.
  • Quindi nel form sottostante cercate "Google Assistant API
    cerca api e serrvizi
  • Pigiare sul tasto Abilita 
    Abilita Google Assistant API
  • Dal menù laterale sinistro cliccare su Credenziali e nella nuova scheda sulla parte destra selezionate Configura Schermata di Consenso 
    configura schermata di consenso
  • Verrete reindirizzati nella scheda relativa alla gestione dei consensi, dalla quale dovrete spuntare la voce Esterno sotto la voce User Type
  • Terminate il tutto con il tasto Crea 
    Usder Type esterno
  • Immettete nella Schermata successiva selezionandola dal campo "Email per Assistenza Utenti
    email per assitenza utenti
  • Scorrete la pagina verso il basso, e sotto la scritta Informazioni di contatto dello sviluppatore digitate nuovamente la vostra mail dell'account Google.
  • Premete infine sul tasto Salva e Continua 
    informazioni di contatto dello sviluppatore
  • Nelle schermate successive relative agli Ambiti e alle Informazioni facoltative lasciate tutto invariato e cliccate sul pulsante Salva e Continua sino a posizionarvi nella scheda Riepilogo
  • Cliccate  sul menù laterale sinistro alla voce Schermata Consenso OAuth 
  • Sulla parte destra della pagina sotto la voce Utenti di Prova pigiare su + ADD USERS 
    utenti di prova
  • Si aprirà un pop up dalla destra verso sinistra che vi chiederà di inserire il vostro indirizzo e-mail di Google 
  • Terminate premendo SALVA

Parte finale: autenticazione nell'App

  • Terminato il tutto installate il file che avrete scaricato nel link all'inizio dell'articolo e aprite il programma.
  • Cliccate sul tasto settings sull'angolo sinistro in alto del programma 
  • Sotto la voce "Authentication" selezionate il file Json del progetto che avrete scaricato dalla pagina delle Google Action Console
  • Lasciate vuoto il tab con la scritta Saved Token Path e cliccate sul tasto Salva 
    Setting program
  • Vi verrà chiesto, con un pop up, di creare automaticamente un percorso per il "Percorso dei Token Salvati", quindi cliccate su Imposta il percorso Automaticamente.
  • Ricaricate l'applicazione con l'apposito tasto situato in basso a sinistra. 
    Rilancia Assistant
  • Al riavvio effettuato il programma vi chiederà il Token Di accesso 
    get token
  • Si aprirà automaticamente, tramite il vostro Browser, la pagina di login di Google dalla quale dovrete selezionare il vostro account e cliccare sul tasto Consenti sino a terminare il tutto con il pop-up raffigurato di seguito:
    grant-app-permission
  • Google vi restituirà il token di accesso che dovrete copiare nell'applicazione, con l'ausilio del tasto evidenziato in Rosso 
    copia token
  • Terminate il tutto premendo il tasto Submit in basso al programma e riavviate l'applicazione
    submit finale
  • Ora potrete comandare tutti i vostri dispositivi collegati da Google Assistant Anche dal vostro PC.

Vi ricordo di seguirci e iscrivervi sui i nostri canali:

Telegram: https://t.me/vincenzocaputoblog

Youtube: https://www.youtube.com/c/VincenzoCaputo77

Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/homeassistantita

Google News: https://news.google.com/publications/CAAqBwgKMNe-lgswuuStAw?hl=it&gl=IT&ceid=IT%3Ait

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/caputovince

Produrre e aggiornare contenuti su vincenzocaputo.com richiede molto tempo e lavoro. Se il contenuto che hai appena letto è di tuo gradimento e vuoi supportarmi, clicca uno dei link qui sotto per fare una donazione.

Antonio Mario Longo

Antonio Mario Longo

Nato a Foggia nel Settembre 1984 perito elettrotecnico di sistemi e automazione, lavoro nel settore aereonautico su macchine a controllo numerico per la produzione di particolari in fibra di carbonio, appassionato di informatica (nata dai primi 8086) e automatismi per le nuove case del futuro.

Disqus loading...