Questo sito si serve dei cookie tecnici di Google per l'erogazione dei servizi e ospita cookie di profilazione di terze parti, utilizzati per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su "OK" o proseguendo nella navigazione si acconsente tacitamente al loro uso.
Informativa estesa

Cookie Policy
Uso dei cookie

Il "Sito" (www.vincenzocaputo.com) utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine di www.vincenzocaputo.com. Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.

Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di:

  • memorizzare le preferenze inserite;
  • evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password;
  • analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti da www.vincenzocaputo.com per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti.
Tipologie di Cookie
Cookie tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

  • persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata
  • di sessione: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. www.vincenzocaputo.com userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.

www.vincenzocaputo.com, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità:

  • Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.
  • Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.

Siti Web e servizi di terze parti

Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diverse da quella adottata da www.vincenzocaputo.com e che che quindi non risponde di questi siti.

Ultimo aggiornamento 8 marzo 2016

<Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Se desideri approfondire le modalità con cui il tuo browser memorizza i cookies durante la tua navigazione, ti invitiamo a seguire questi link sui siti dei rispettivi fornitori.

Mozilla Firefox https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
Google Chrome https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
Internet Explorer http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Safari 6/7 Mavericks https://support.apple.com/kb/Pstrong7191?viewlocale=it_IT&locale=it_IT
Safari 8 Yosemite https://support.apple.com/kb/Pstrong9214?viewlocale=it_IT&locale=it_IT
Safari su iPhone, iPad, o iPod touch https://support.apple.com/it-it/HT201265

Nel caso in cui il tuo browser non sia presente all'interno di questo elenco puoi richiedere maggiori informazioni inviando una email all'indirizzo info@nibirumail.com. Provvederemo a fornirti le informazioni necessarie per una navigazione anonima e sicura.

Questa pagina è stata generata ed è ospitata sul portale nibirumail.com - Il contenuto di questa pagina è stato generato 08 marzo 2016 attraverso il servizio Cookie Policy Generator. Il marchio Nibirumail e le aziende ad esso collegate non sono responsabili per informazioni erronee o non più aggiornate. Se desideri ricevere una versione aggiornata di questi contenuti contatta il proprietario di dalla pagina precedente.

OK

di Luigi Duchi

Domotica

YESLY, la domotica secondo Finder

Data: 12 maggio 2019

Come vi abbiamo anticipato con il breve video di qualche settimana fà, io e Vincenzo siamo stati invitati alla Finder nel cuore pulsante della loro fabbrica italiana. 

La giornata è un iniziata con un briefing sulla produzione della loro nuova linea domotica chiamata YESLY, per terminare poi con una visita guidata ai compartimenti produttivi... Purtroppo non abbiamo potuto effettuare foto o riprese all'interno degli ambienti produttivi per ovvi motivi di riservatezza, ma i miei occhi non avevano mai visto uno spettacolo simile, una catena di produzione completamente automatizzata salvo piccolissime eccezioni.

Finder è conosciuta dai più per i suoi famosi relè, ma ha da pochissimo creato una propria linea domotica seguendo una strada originalissima.

Quando parliamo di domotica di solito, a seconda del produttore, ci imbattiamo in protocolli di comunicazione wireless come il Wi-Fi, oppure protocolli più specifici come lo Z Wave o il ZIGBee.

Finder ha deciso, e per quanto abbiamo avuto modo di osservare fino ad oggi è la prima a farlo, di utilizzare il bluetooth 4.2

I dispositivi comunicano tramite questo protocollo direttamente con lo smartphone e sono disponibili degli extender bluetooth per andare a coprire eventuali zone non raggiunte dal segnale.

Finder ci ha lasciato in test molti dispositivi che analizzeremo in questo e in altri articoli che pubblicheremo nelle prossime settimane.

Oggi analizzeremo nel dettaglio il modulo Dimmer chiamato Finder 15.71:

Il dimmer Bluetooth 15.71 permette di regolare l'intensità luminosa dei vostri punti luce e di creare molteplici scenari.

Caratteristiche:

  • Possibilità di dimmerare lampade LED, CFL, alogene e ballast
  • 7 funzioni
  • 1 output: 100 W LED, 200 W alogene
  • Compatibile con sistemi leading edge e trailing edge
  • Protezione per temperature elevate e corto circuiti
  • 1 input per pulsanti cablati
  • Programmazione con smartphone Android ed iOS tramite Bluetooth 4.2
  • Tensione di alimentazione 230 V AC (50/60 Hz)

 Il modulo dimmer 15.71 può essere installato nelle serie civili più diffuse mediante gli adattatori presenti nella confezione ed è disponibile in due varianti cromatiche: nero e bianco.

Il dispositivo gode di 7 modalità di programmazione, con curva di dimmerazione impostabile a piacimento e possibilità di settare la dimmerazione minima (per evitare lo sfarfallio di alcune tipologie di lampade) e dimmerazione massima.

Ovviamente le lampade (o gli alimentatori) che andremo a collegare, dovranno essere di tipo dimmerabile.

Il sistema si interfaccia tramite un'APP disponibile sia per Android che per iOS.

Per la verità Finder ha realizzato due app che si interfacciano con i propri dispositivi: Finder Toolbox e Finder Yesly

La prima (Toolbox) è dedicata agli installatori ed è studiata per configurare i parametri tecnici più spinti dei dispositivi Yesly.

La seconda invece è dedicata all'utente finale e permette di personalizzare le impostazioni e le preferenze lato utente, senza dare la possibilità di mettere il sistema fuori uso! Scelta a nostro parere molto intelligente!

L'applicazione FINDER YESLY è stata studiata per consentire agli utenti la massima libertà e flessibilità di utilizzo.

Grazie a questa applicazione potrai infatti:

  • Accendere, spegnere e dimmerare le luci di casa
  • Controllare tapparelle e tende elettriche
  • Configurare le camere con i dispositivi annessi
  • Personalizzare le camere con icone e colori
  • Creare 4 differenti SCENARI per ogni dispositivo.

Ogni volta che dovrete includere un dispositivo, sarà necessario connetterlo al vostro telefono tramite bluetooth. Questo sarà ovviamente necessario solo la prima volta, poi il dispositivo rimarrà in ascolto e attiverà la connessione bluetooth in background solo quando riceverà un comando da eseguire. In pratica l'utente finale non si accorgerà in nessun modo del funzionamento del bluetooth e i dispositivi una volta accoppiati, rimarranno "nascosti" ad una eventuale scansione bluetooth.

Uno sguardo al futuro di Yesly:

FINDER in esclusiva ci ha presentato i nuovi dispositivi in uscita nei prossimi mesi (si parla dell'estate 2019)

Tra le novità presente:

  • Un modulo esclusivo per le tapparelle (non ho avuto modo di testarlo quindi non conosco le reali differenze con l'attuatore 13.72 di cui ho parlato poco sopra).
  • Un modulo extender bluetooth alimentato direttamente a 220V e occultabile nelle valide scatole di derivazione.
  • Un Gateway Bluetooth-WiFi

Questo dispositivo, come facilmente intuibile, permette di connettere il sistema Yesly ad internet, permettendone il controllo remoto da applicazione, anche quando siamo lontani dalla nostra abitazione

ovviamente sarà possibile connettere il Gateway agli assistenti vocali Google Home e Amazon Alexa permettendo cosi l'attivazione dei nostri dispositivi anche con comando vocale.

Il gateway è veramente di piccolissime dimensioni, alimentato con una porta microusb e dotato di una lieve illuminazione a LED che lo rende molto bello esteticamente.

Di seguito alcuni link per l'acquisto dei dispositivi Yesly su Amazon:

Kit Finder Yesly Wireless Con 2 Relè Bluetooth 13728230B000 e Pulsante Beyon 013B20 con 8 Adattatori 00K148

https://amzn.to/2HhOtrx

FINDER 00K147 KIT YESLY 1 RELE' E PULSANTE BEYON 013B10 13728230B000

https://amzn.to/2VxFexs

RELE' MULTIFUNZIONE BLUETOOTH 2 CANALI BIANCO

https://amzn.to/2JFsZb3 

Pulsante 4 Canali Beyon Finder Yesly Nero

https://amzn.to/2Vx0zqI

Nel video che segue potrete osservare una presentazione di tutti i dispositivi delle serie Yesly e la prova del modulo 15.71 Buona visione!

Produrre e aggiornare contenuti su vincenzocaputo.com richiede molto tempo e lavoro. Se il contenuto che hai appena letto è di tuo gradimento e vuoi supportarmi, clicca uno dei link qui sotto per fare una donazione.

domotica
casa domotica
Casa Smart
Bluetooth
smart switch
Finder
YESLY
yesly toolbox

Seguimi su Youtube

Seguimi su Youtube

Seguimi su Youtube

Seguimi su Telegram

Seguimi su Youtube

Seguimi via RSS

Consigliati da noi
Categorie
Domotica
123 articoli
Info
16 articoli
L'angolo dei lettori
15 articoli
Auto-Moto
13 articoli
Audio-Video
12 articoli
Promo
9 articoli
Post piu letti
Funzionamento Relè eMylo come deviatore
Riprogrammare Sonoff Smart Switch Basic con Firmware Tasmota
Come integrare Sonoff switch in Home Assistant tramite IFTTT
Autoradio Android ATOTO A61721P - La Prova
Comandiamo un Relè RF eMylo tramite Broadlink RM PRO

Supportami