Questo sito si serve dei cookie tecnici di Google per l'erogazione dei servizi e ospita cookie di profilazione di terze parti, utilizzati per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su "OK" o proseguendo nella navigazione si acconsente tacitamente al loro uso.
Informativa estesa

Cookie Policy
Uso dei cookie

Il "Sito" (www.vincenzocaputo.com) utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine di www.vincenzocaputo.com. Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.

Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di:

  • memorizzare le preferenze inserite;
  • evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password;
  • analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti da www.vincenzocaputo.com per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti.
Tipologie di Cookie
Cookie tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

  • persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata
  • di sessione: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. www.vincenzocaputo.com userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.

www.vincenzocaputo.com, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità:

  • Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.
  • Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.

Siti Web e servizi di terze parti

Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diverse da quella adottata da www.vincenzocaputo.com e che che quindi non risponde di questi siti.

Ultimo aggiornamento 8 marzo 2016

<Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Se desideri approfondire le modalità con cui il tuo browser memorizza i cookies durante la tua navigazione, ti invitiamo a seguire questi link sui siti dei rispettivi fornitori.

Mozilla Firefox https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
Google Chrome https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
Internet Explorer http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Safari 6/7 Mavericks https://support.apple.com/kb/Pstrong7191?viewlocale=it_IT&locale=it_IT
Safari 8 Yosemite https://support.apple.com/kb/Pstrong9214?viewlocale=it_IT&locale=it_IT
Safari su iPhone, iPad, o iPod touch https://support.apple.com/it-it/HT201265

Nel caso in cui il tuo browser non sia presente all'interno di questo elenco puoi richiedere maggiori informazioni inviando una email all'indirizzo info@nibirumail.com. Provvederemo a fornirti le informazioni necessarie per una navigazione anonima e sicura.

Questa pagina è stata generata ed è ospitata sul portale nibirumail.com - Il contenuto di questa pagina è stato generato 08 marzo 2016 attraverso il servizio Cookie Policy Generator. Il marchio Nibirumail e le aziende ad esso collegate non sono responsabili per informazioni erronee o non più aggiornate. Se desideri ricevere una versione aggiornata di questi contenuti contatta il proprietario di dalla pagina precedente.

OK

di Luigi Duchi

Domotica

Shelly EM finalmente tra le mie grinfie... l'Energy Meter provato per voi!

Data: 08 agosto 2019

Dopo mesi di e-mail martellanti e messaggi al limite dello stalking, finalmente sono riuscito a farmi mandare l'ultimo nato in casa ALLTERCO ROBOTICS, ovvero lo Shelly EM, che sta ovviamente per Energy Meter.

La particolarità di questo dispositivo è che, a differenza di altri prodotti anche di casa Shelly, possiede una pinza amperometrica che permette di misurare l'assorbimento del carico collegato al conduttore elettrico senza che la corrente attraversi i dispositivo stesso.

Allo Shelly EM sarà possibile connettere ben 2 pinze amperometriche (in vendita sullo store) ognuna delle quali effettuerà misurazioni indipendenti.

Shelly fornisce 2 tipologie di pinze amperometriche, da 50A max oppure da 120A max. La tipologia sarà selezionabile in fase di acquisto.

La 50A:

  • Corrente primaria nominale: 50A
  • Diametro interno: 11mm
  • Corrente di saturazione: ≥85A
  • Corrente secondaria nominale: 16,67 mA
  • Precisione: 1%
  • Resistenza elettrica: 3000VAC 1mA60s
  • Resistenza di carico: 20Ω
  • Nucleo: nucleo in ferrite

La 120A:

  • Corrente primaria nominale: 120A
  • Diametro interno: 16mm
  • Corrente di saturazione: ≥120A
  • Corrente secondaria nominale: 40mA
  • Precisione: 1%
  • Resistenza elettrica: 3000VAC 1mA60s
  • Resistenza di carico: 20Ω
  • Nucleo: nucleo in ferrite
L'immagine riportata nel sito internet indica una colorazione della pinza nera, ma il modello che mi hanno inviato è di colore bianco con un cavetto bianco al posto dei fili rosso e nero. Un piccolo dettaglio che naturalmente non influisce sulla funzionalità del dispositivo che ma che volevo comunque segnalarvi.
 
 
In ogni caso per quanto mi riguarda la versione bianca ha un aspetto più gradevole.
 
Le dimensione del device sono 39x36x17 mm (HXWXL)
Il consumo di watt in utilizzo è attestato sotto 1W
Similmente a tutti i dispositivi di questo tipo, è in grado di connettersi su rete wifi con il protocollo 802.11 b/g/n a 2,4 GHz
 
Lo Shelly EM ha un'uscita sotto tensione che si può attivare tramite app oppure con apposita scena. Questa uscita dal carico massimo di 2A permette di comandare ad esempio la bobina di un contattore o di un relè al superamento o al di sotto di un valore impostato.
  
 
Il prodotto di casa Shelly, oltre alla certificazione CE, risponde alle seguenti certificazioni, utili per andare a lavorare in totale aderenza alla normativa in tutta Europa.
 
RE Directive 2014/53/EU
LVD 2014/35/EU
EMC 2004/108/WE
RoHS2 2011/65/UE
 
Inoltre consente di avere un database interno di 365 giorni di memoria in caso non sia possibile accedere ad internet. Tale database conserva il grafico dei consumi di questo lasso di tempo.
In condizioni normali tale grafico è eventualmente scaricabile da interfaccia web mediante l'apposito pulsante.
 
 
Tutti i consumi sono inoltre visualizzabili sull'app Shelly Cloud mediante l'apposito grafico. Vi ricordo che l'app è scaricabile dal Google Play (scaricabile QUI) o dall'App Store della Apple (scaricabile QUI).
 
 
Tra le caratteristiche più apprezzate da parte degli appassionati di Shelly c'è sempre stata l'apertura totale al mondo Open Source, anche l'ultimo nato non fa eccezione.
L'EM ha la possibilità di ospitare al suo interno un firmware alternativo  a quello originale. Il cuore pulsante del dispositivo infatti è l'onnipresente ESP8266, con un chip flash da 4MB. Nel caso si voglia operare con una sostituzione del firmware saranno necessari un adattatore da USB a UART e un affidabile 3,3 V con capacità di azionamento di almeno 350 mA.
 
 
Tuttavia la possibilità da parte del firmware originale di attivare il protocollo MQTT non vi farà probabilmente seguire la strada di un cambio.
 
Questa possibilità consente di utilizzare lo Shelly con i più noti personal HUB come il famosissimo Home Assistant.
 
A tal proposito potrete utilizzare le seguenti stringhe per abilitare l'attivazione del contatto da parte di Home Assistant e la lettura tramite sensori appositi dei vari parametri registrati.
 
switch:
  - platform: mqtt
    name: "Output"
    state_topic: "shellies/shellyem-xxxxxx/relay/0"
    command_topic: "shellies/shellyem-xxxxxx/relay/0/command"
    qos: 1
    payload_on: "on"
    payload_off: "off"
    retain: false
 
sensor:
  - platform: mqtt
    name: "Power 1"
    state_topic: "shellies/shellyem-xxxxxx/emeter/0/power"
    unit_of_measurement: "W"
  - platform: mqtt
    name: "Reactive power 1"
    state_topic: "shellies/shellyem-xxxxxx/emeter/0/reactive_power"
    unit_of_measurement: "PR"
  - platform: mqtt
    name: "Voltage 1"
    state_topic: "shellies/shellyem-xxxxxx/emeter/0/voltage"
    unit_of_measurement: "V"
 
  - platform: mqtt
    name: "Power 2"
    state_topic: "shellies/shellyem-xxxxxx/emeter/1/power"
    unit_of_measurement: "W"
  - platform: mqtt
    name: "Reactive power 2"
    state_topic: "shellies/shellyem-xxxxxx/emeter/1/reactive_power"
    unit_of_measurement: "PR"
  - platform: mqtt
    name: "Voltage 2"
    state_topic: "shellies/shellyem-xxxxxx/emeter/1/voltage"
    unit_of_measurement: "V"
 
Ovviamente al posto delle xxxxxxxx dovrete inserire il codice del vostro Will topic che troverete una volta attivato il protocollo MQTT dalla pagina web del dispositivo
 
 
Come vi abbiamo spiegato nelle altre guide, riguardanti la famiglia Shelly, troverete questo menù solo nell'interfaccia web raggiungibile da qualsiasi browser web, prima cliccando nel menù Internet & security e successivamente su ADVANCED-DEVELOPER SETTINGS

Una volta spuntata la voce MQTT il servizio cloud verrà disabilitato in automatico.
Dovrete inserire username e password del vostro broker mqtt (quelle che avete scelto in fase di attivazione del servizio mqtt sul vostro dispositivo dov'è installato Home Assistant).
 
Vi ricordo eventualmente di seguire la nostra guida per installare un broker MQTT su Raspberry
 
Installare MQTT broker su Raspberry
 
Alla voce server invece inserirete l'indirizzo IP del dispositivo che ospita il broker MQTT (il Raspberry se avete HA la sopra) seguito dalla porta 1883 come nell'esempio sottostante:
 
192.168.1.123:1883

Lo Shelly EM è acquistabile anche su Amazon al seguente link:
 
https://amzn.to/33vnW4q

Nel seguente video potrete osservare lo Shelly EM in azione. Buona visione!

WiFi Switch
casa domotica
Shelly
MQTT
ESP8266
Casa Smart
smart switch
Shelly EM
Shelly Cloud
Energy Meter

Seguimi su Youtube

Seguimi su Youtube

16,400 iscritti

Seguimi su Facebook

Seguimi su Facebook

2,700 iscritti

Seguimi su Youtube

Seguimi su Telegram

908 iscritti

Seguimi su Youtube

Seguimi via RSS

Consigliati da noi
Categorie
Domotica
146 articoli
L'angolo dei lettori
17 articoli
Audio-Video
16 articoli
Info
16 articoli
Auto-Moto
13 articoli
Promo
9 articoli
Post piu letti
Funzionamento Relè eMylo come deviatore
Riprogrammare Sonoff Smart Switch Basic con Firmware Tasmota
Come integrare Sonoff switch in Home Assistant tramite IFTTT
Autoradio Android ATOTO A61721P - La Prova
Tutti pazzi per Shelly - la nostra prova dello Shelly 1

Supportami