Questo sito si serve dei cookie tecnici di Google per l'erogazione dei servizi e ospita cookie di profilazione di terze parti, utilizzati per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su "OK" o proseguendo nella navigazione si acconsente tacitamente al loro uso.
Informativa estesa

Cookie Policy
Uso dei cookie

Il "Sito" (www.vincenzocaputo.com) utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine di www.vincenzocaputo.com. Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.

Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di:

  • memorizzare le preferenze inserite;
  • evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password;
  • analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti da www.vincenzocaputo.com per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti.
Tipologie di Cookie
Cookie tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

  • persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata
  • di sessione: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. www.vincenzocaputo.com userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.

www.vincenzocaputo.com, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità:

  • Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.
  • Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.

Siti Web e servizi di terze parti

Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diverse da quella adottata da www.vincenzocaputo.com e che che quindi non risponde di questi siti.

Ultimo aggiornamento 8 marzo 2016

<Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Se desideri approfondire le modalità con cui il tuo browser memorizza i cookies durante la tua navigazione, ti invitiamo a seguire questi link sui siti dei rispettivi fornitori.

Mozilla Firefox https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie
Google Chrome https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
Internet Explorer http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/block-or-allow-cookies
Safari 6/7 Mavericks https://support.apple.com/kb/Pstrong7191?viewlocale=it_IT&locale=it_IT
Safari 8 Yosemite https://support.apple.com/kb/Pstrong9214?viewlocale=it_IT&locale=it_IT
Safari su iPhone, iPad, o iPod touch https://support.apple.com/it-it/HT201265

Nel caso in cui il tuo browser non sia presente all'interno di questo elenco puoi richiedere maggiori informazioni inviando una email all'indirizzo info@nibirumail.com. Provvederemo a fornirti le informazioni necessarie per una navigazione anonima e sicura.

Questa pagina è stata generata ed è ospitata sul portale nibirumail.com - Il contenuto di questa pagina è stato generato 08 marzo 2016 attraverso il servizio Cookie Policy Generator. Il marchio Nibirumail e le aziende ad esso collegate non sono responsabili per informazioni erronee o non più aggiornate. Se desideri ricevere una versione aggiornata di questi contenuti contatta il proprietario di dalla pagina precedente.

OK

di Luigi Duchi

Domotica

SHELLY 1 VS SONOFF MINI... Civil War! ... o SMART Home War?

Data: 02 settembre 2019

Ormai lo scenario delle Smart Home ha creato delle vere fazioni: ci sono i Seguaci dello ZigBee, esistono gli adepti dello Z Wave, lande abitate dai popoli della connessione WIFI... ma ci sono 2 tribù urbane in conflitto dalla notte dei tempi:

SONOFF e SHELLY. (ok devo smettere di scrivere articoli dopo aver fatto decantare troppo Morellino di Scansano)  

Non la definirei propriamente una sfida tra il "bene e il "male", piuttosto una sfida tra due fazioni che mirano alla stessa fetta di mercato nella più tranquilla armonia... non diciamo eresie, sembra CAPITAN AMERICA CIVIL WAR ehhehehehehe, se le danno di santa ragione e forse è proprio lo stimolo necessario che serve alle aziende a migliorare i propri prodotti.

Dopo tanti mesi di test di vari dispositivi sono arrivato a provare i due dispositivi similari delle rispettive case produttrici

SHELLY 1

https://amzn.to/2NW3nc7

Sonoff Mini

https://amzn.to/2PE7sUC

Partiamo dall'impatto estetico e delle dimesioni:

Shelly 1 misura:

  • 41 mm  di larghezza
  • 36 mm di lunghezza 
  • 17 mm di altezza

Sonoff Mini misura:

  • 42,6 mm di larghezza 
  • 42,6 mm di lunghezza
  • 20 mm di altezza

Aggiungo che il Sonoff mini ha un filo che funge da antenna che fuoriesce dal involucro mentre lo Shelly 1 ha un'antenna integrata. Questo assieme alle dimensioni più ridotte fa si che dal mio punto di vista Shelly si aggiudichi il primo round.

SHELLY 1 - SONOFF 0

La sfida si sposta sugli ingressi di alimentazione:

Shelly mediante il jumper a bordo permette di selezionare la tensione di alimentazione del device.

Può essere alimentato a 12V DC a 24-60V DC oppure più comunemente a 110-230V AC presentandosi con un carico massimo di 16A sul contatto "pulito" che si crea tra il morsetto 0 e il morsetto 1

sul morsetto SW si può connettere una tensione a 220v e vi si può connettere indifferentemente la fase o il neutro.

Mediante l'app si può scegliere se connettere al morsetto degli interruttori (e di conseguenza un circuito composto da deviatori e invertitori ) oppure un pulsante (come dicevo prima è ininfluente se porta la fase o il neutro).

Di seguito lo schema dei vari collegamenti possibili:

Sonoff mini 

Supporta la sola 230V AC come alimentazione con un carico massimo sul contatto (che in questo caso non è pulito ma sotto tensione) di 10A.

I morsetti S1 e S2 che sono quelli designati al collegamento di un interruttore o eventualmente un circuito di deviatori e invertitori, non supportano la tensione perciò o si usa un relè con contatto pulito a monte o si deve intervenire modificando l'impianto elettrico come (ad esempio) nello schema seguente:

Anche il secondo round a favore di Shelly.

SHELLY 2 - SONOFF 0

Paragoniamo le certificazioni:

Shelly oltre all'obbligatorio marchio CE possiede le seguenti certificazioni:

permettendo cosi di essere installato (se da persona qualificata) nei comuni impianti elettrici Italiani.

Da nessuna parte, ad eccezione fatta per il marchio CE, si possono evincere ulteriori certificazioni appartenenti al SONOFF MINI. Altro punto a favore di Shelly

SHELLY 3 - SONOFF 0

Possibilità di integrazione Software

Entrambi i prodotti sono pensati per i developer. Lo Shelly permette di caricare firmware diversi mediante il flash manuale attraverso i pin accessibili

In ogni caso il firmware nativo permette il controllo tramite MQTT senza dover necessariamente caricare un firmware alternativo.

Sonoff MINI  permette il flash di firmware alternativi tramite la modalità DIY

Questa modalità, come spiegato QUIpermette di caricare firmware diversi dall'originale senza dover effettuare nessuna operazione meccanica ma esclusivamente via software.

Purtroppo però (almeno per adesso) per utilizzare il servizio MQTT saremo costretti a sostituire il firmware dato che non è possibile utilizzare il servizio con il firmware originale.

VOGLIO COMUNQUE ASSEGNARE IL PUNTO A SONOFF se non altro per le possibilità future che promette la modalità DIY.

SHELLY 3 - SONOFF 1

Entrambi i dispositivi possono essere gestiti dagli assistenti vocali tramite l'utilizzo delle loro app eWeLink per SONOFF e SHELLY CLOUD per SHELLY.

tuttavia il solo SONOFF ha la compatibilità anche con il servizio IFTTT

ALTRO PUNTO A FAVORE DI SONOFF!

SHELLY 3 - SONOFF 2

Prezzi medi di mercato:

I PREZZI sono molto simili 9,90 EURO per lo Shelly 1 e circa 8 euro per il Sonoff Mini.

A riguardo c'è da dire che tutti i dispositivi Sonoff sono reperibili su una marea di store online con offerte al volte veramente eccezionali. Da questo punto di vista Shelly paga una maggiore gioventù del marchio ed una conseguente minore penetrazione del mercato. Inoltre la capacità produttiva di Shelly è stata messa più volte a dura prova dalle richieste inevase degli utenti. Quindi su questo confronto il Sonoff esce vincitore.

SHELLY 3 - SONOFF 3

Sembrava che Shelly dovesse fare "cappotto" ed invece Sonoff ha recuperato portandosi al pareggio in zona Cesarini.

In ogni caso al di la della classifica finale vogliamo esprimere un parere personale che probabilmente fa pesare di più il punteggio tecnico. Ci sentiamo di dire che Shelly a nostro avviso oggi rappresenta una scelta preferibile.

INSOMMA SE DOVESSI DECRETARE UN VINCITORE SICURAMENTE SCEGLIEREI SHELLY.

Un prodotto più completo e più versatile e decisamente più seguito dalla azienda madre con continui aggiornamenti firmware.

Vi ricordo che Shelly 1 e Sonoff mini sono acquistabili ai seguenti link Amazon:
SHELLY 1
https://amzn.to/2NW3nc7

Sonoff Mini
https://amzn.to/2PE7sUC

Voi quale preferite? Fatecelo sapere nei commenti.

 

domotica
Home Assistant
Sonoff
Shelly
Casa Smart
ITEAD
eWeLink
deviatore
smart switch
REST API
Shelly Cloud
Sonoff mini
DIY

Seguimi su Youtube

Seguimi su Youtube

15,500 iscritti

Seguimi su Facebook

Seguimi su Facebook

2,672 iscritti

Seguimi su Youtube

Seguimi su Telegram

878 iscritti

Seguimi su Youtube

Seguimi via RSS

Consigliati da noi
Categorie
Domotica
137 articoli
L'angolo dei lettori
16 articoli
Info
16 articoli
Audio-Video
14 articoli
Auto-Moto
13 articoli
Promo
9 articoli
Post piu letti
Funzionamento Relè eMylo come deviatore
Riprogrammare Sonoff Smart Switch Basic con Firmware Tasmota
Come integrare Sonoff switch in Home Assistant tramite IFTTT
Autoradio Android ATOTO A61721P - La Prova
Tutti pazzi per Shelly - la nostra prova dello Shelly 1

Supportami