Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP

Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP

di Luigi Duchi

05 Ottobre 2019

Videosorveglianza

Luigi Duchi

Il mondo delle videocamere di sorveglianza ha subito una grossa impennata di vendite negli ultimi anni, vuoi per la sempre maggiore ricerca di sicurezza, vuoi per il calo fisiologico dei prezzi di vendita, ma soprattutto per il miglioramento della tecnologia di comunicazione wireless.

Qualche anno fa era praticamente impossibile ottenere dispositivi non connessi fisicamente ad un DVR o NVR che avessero una buona qualità e fluidità delle immagini. Negli ultimi anni si è lavorato molto in questo settore per far avvicinare tantissimo la qualità video delle cam WiFi a quella delle cam cablate.

Oggi parleremo di un'azienda che ha preso veramente sul serio la trasmissione wireless delle sue Cam 

Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP

Reolink mi ha mandato in test la nuova uscita E1 pro

Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP

La Reolink E1 Pro è acquistabile ai seguenti link: http://bit.ly/2mPzKOt

Codice Sconto 8% valido solo sullo store Reolink: ytbvincen

Oppure su Amazon: https://amzn.to/2Vd7O3K

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE

All'interno della confezione troveremo:

Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP
  • La videocamera di sorveglianza
  • una piastra per eventuale fissaggio a soffitto
  • alimentatore con adattatore italiano o in alternativa adattatore inglese
  • manuale di istruzioni 
  • adesivo con simbolo della videosorveglianza
  • una dima per forare il muro 
  • 2 tasselli con vite

DESCRIZIONE E FUNZIONALITA'

Andiamo subito ad analizzare le ricche caratteristiche tecniche di questa videocamera di sorveglianza.

Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP

la videocamera misura 107mm in altezza compresa la base, mentre il solo corpo senza base misura 70mm ed è larga 76mm per un peso 200 grammi.

Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP

nella parte retrostante trova alloggiamento lo speaker e l'ingresso di alimentazione che purtroppo non è microUSB ne USB C, usando in ogni caso la 5V ad 1A.

Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP

nei pressi della lente (parte anteriore della cam) possiamo trovare il sensore di luminosità necessario per passare dalla modalità notturna a quella diurna, 8 led IR per la visione notturna, il microfono e il led di stato (quest'ultimo può essere disattivato dalle impostazioni), uno slot per microsd e il pulsante di reset.

 - La Reolink E1 pro ha una risoluzione di 4 MP (2560x1440) quindi ben superiore alle videocamere della stessa categoria ma soprattutto ben superiore al Full HD 

un frame rate regolabile da un minimo di 2 fps a 20 fps con un bitrate, misurato in kbps, regolabile da 1024 a 4096

il sensore di immagine è un CMOS 1 / 2.7 "

mentre la lente f = 4.0mm fisso, F = 2.0, con taglio IR

la distanza dei led IR copre 12 metri (LED: 8 pezzi / 14mil / 850nm) con un'illuminazione minima di 0 lux

La E1 è una cam di tipo Pan & Tilt, può ruotare di 355 gradi in senso orizzontale e 50 gradi in verticale, ovviamente comandabile dalla propria app.

è munita di auto bidirezionale, ovvero si può ascoltare ciò che avviene intorno alla videocamera oppure parlare da remoto e far ascoltare i nostri messaggi a chi è vicino alla cam.

Una caratteristica molto importante, che non ho riscontrato in nessuna cam fino ad oggi recensita, è l'utilizzo del WiFi dual band. Infatti questa cam lavora sia su 2,4 GHz che su 5 GHz, al contrario della maggior parte di questa tipologia di dispositivi che utilizza solo la 2,4 GHz.

La cam di Reolink ha a bordo anche un sensore di movimento può inoltrare una notifica se viene attivato.

Tra le funzioni anche un potente allarme audio che può essere scelto tra una Sirena o allarme vocale personalizzato attivato da movimento o controllato manualmente.

La videocamera può essere gestita dall'app sia sotto rete WiFi che sotto connessione dati.

L'archiviazione dei dati può essere effettuata tramite la microSD inseribile al suo interno, oppure collegata in rete con gli NVR di Reolink.

La registrazione potrà essere settata su continua oppure solo alla rilevazione di movimento.

Reolink possiede anche di un cloud per registrare le immagini, purtroppo non disponibile nel nostro paese per il momento.

Disponibile solo in Stati Uniti, Canada, Australia, Nuova Zelanda.

L'azienda si sta impegnando anche per attivare i servizi con gli assistenti vocali di AMAZON e GOOGLE il servizio sarà disponibile a breve.

 Qui sotto potrete osservare 2 snapshot della cam:

Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP

questa l'immagine diurna

Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP

e questa è uno snapshot della cam in modalità notturna.

La E1 pro supporta la compressione immagini in h264, non ha invece una compressione in h265

Nelle seguenti slide tutti i passaggi per accoppiare la cam alla applicazione Reolink disponibile sia per ios che per android:

Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP
Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP
Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP

 

Recensione Reolink E1 Pro, la CAM Super HD 4MP, WiFi 5GHz, RTSP

come protocolli utilizza questi nella seguente lista:

HTTPS, SSL, TCP/IP, HTTP, UDP, UPNP, RTSP, SMTP, NTP, DHCP, DNS, DDNS, P2P

di conseguenza sarà possibile utilizzare il flusso RTSP per poterla visualizzare su controller esterni. Ovviamente la gestione dei movimenti sarà possibile solo tramite app oppure mediante l'utilizzo del software proprietario utilizzabile sia su Windows che su Mac.

Vediamo come utilizzare i due flussi RTSP disponibili:

innanzitutto devo precisare che questa videocamera mette a disposizione due flussi: il main stream e il substream.

Il primo con una risoluzione più alta, il secondo con una risoluzione più bassa, ma anche con un consumo minore di dati.Pper visualizzarlo potrete ad esempio usare VLC player con la sua opzione visualizza flusso video

le stringhe per il flusso rtsp sono le seguenti:

Main Stream: rtsp://admin:[email protected]_address:554//h264Preview_01_main

Sub Stream: rtsp://admin:[email protected]_address:554//h264Preview_01_sub


Per esempio:

Main Stream: rtsp://admin:[email protected]:554//h264Preview_01_main

Sub Stream:  rtsp://admin:[email protected]:554//h264Preview_01_sub

COME FARE SU HOME ASSISTANT

Avendo la possibilità di sfruttare flusso RTSP, l'immagine potrà essere utilizzata anche in Home Assistant

per prima cosa in configuration.yaml sarà necessari aggiungere ffmpeg e stream in questo modo

Configuration.yaml

ffmpeg:
Stream:

una volta scritte queste 2 stringhe in configuration.yaml salvate e riavviate il vostro Home Assistant.

nel file camera.yaml andate ad inserire la vostra cam con la seguente stringa

Camera.yaml

  - platform: ffmpeg
    input: rtsp://admin:[email protected]:554//h264Preview_01_main
    name: Esterno

 ed infine create una card in lovelace per vedere la vostra cam in azione con il seguente file

Ui-lovelace.yaml

  - title: Telecamere
    cards:
      - type: picture-entity
        entity: camera.esterno
        camera_view: live

Vi ricrodo che la Reolink E1 Pro è acquistabile ai seguenti link: http://bit.ly/2mPzKOt

Codice Sconto 8% valido solo sullo store Reolink: ytbvincen

Oppure su Amazon: https://amzn.to/2Vd7O3K

Come di consueto vi lascio al video di fine articolo. Buona visione!

Produrre e aggiornare contenuti su vincenzocaputo.com richiede molto tempo e lavoro. Se il contenuto che hai appena letto è di tuo gradimento e vuoi supportarmi, clicca uno dei link qui sotto per fare una donazione.

Luigi Duchi

Luigi Duchi

Nato a Grosseto il 24 Dicembre 1982 perito elettrotecnico che lavora nel mondo della domotica e installazione di impianti elettrici, impianti di allarmi, videosorveglianza e automazioni in genere. Appassionato da sempre di tecnologia e aperto alla conoscenza di nuove soluzioni.

Disqus loading...