Videosorveglianza Ultra HD 4K con ANNKE C800

Videosorveglianza Ultra HD 4K con ANNKE C800

di Luigi Duchi

16 Novembre 2020

Videosorveglianza

Luigi Duchi

Qualche anno fa era impensabile avere telecamere di sorveglianza con risoluzioni altissime.

Le prime che abbia mai installato, se non ricordo male, erano appena 320 TVL ovviamente analogiche.

A vederle oggi vi garantisco che farebbe veramente effetto (in senso negativo naturalmente!).

Non è il caso di questa cam di tipo Turret che andremo a recensire oggi.

Stiamo parlando della ANNKE C800 e la sua strabiliante risoluzione da 8MP 3840 X 2160 per 15 fps.

c800-ip67-weatherproof

Potrete acquistare la cam al seguente link:

https://amzn.to/3pBhxQ0

Oltre alla risoluzione molto alta, questa telecamera ha tutte le caratteristiche che vorreste trovare in una telecamera di sorveglianza.

Partiamo con l'alimentazione che può essere erogata tramite l'ingresso dell'alimentatore a 12V oppure direttamente dal cavo di rete tramite il protocollo PoE 802.3af, soluzione adatta specialmente per il collegamento a NVR che in genere alimentano le varie telecamere proprio con questo protocollo.

Il corpo in metallo, oltre a garantire una protezione contro gli atti vandalici, ha anche una protezione IP67.

Non teme in nessun modo le intemperie quindi può essere montata tranquillamente all'esterno.

 

panoramica della camera

Le dimensioni sono generose 15.6 x 15.2 x 14.4 cm con un peso che si attesta sugli 800 grammi.

dimensioni

Per la visione notturna ANNKE ha scelto un singolo led IR di generose dimensioni, che garantisce la visione notturna fino a 30 mt.

Il led è posto accanto all'ottica della telecamera.

Ottica che è da 2,8mm con un angolo di visione di 124°

dettaglio ottica

Un sensore di immagine 1/2.5" Sony Progressive Scan CMOS completa l'ottica.

protocollo onvif

La videocamera di sorveglianza offre il pieno supporto al protocollo ONVIF, rendendola compatibile non solo con gli NVR del marchio ANNKE ma anche con NVR di terze parti che supportano questo protocollo.

La telecamera di sorveglianza dispone inoltre del flusso RTSP.

Ad esempio inserendo questa stringa avrete accesso a tale flusso:

rtsp://admin:password@192.168.133.48:554/H264/ch1/main/av_stream

Dovrete avere cura di inserire nell'indirizzo rtsp la username e la password scelta in fase di configurazione e l'indirizzo ip assegnato alla camera.

Oltre ovviamente al protocollo di compressione che nell'esempio è h264.

La c800 infatti dispone di tutti i protocolli di compressione video a partire dal più vecchio H264 per poi andare fino al protocollo H265 con le rispettive evoluzioni H264+ e H265+

modalità di compressione

Come abbiamo visto più volte con il miglioramento delle versioni di protocollo di compressione si potrà immagazzinare in memoria video con la stessa qualità occupando meno spazio.

A tal proposito la telecamera può registrare sulla memoria SD posizionabile al suo interno oppure collegandola ad un NVR

slot per SD

La telecamera funziona si tramite la sua APP disponibile sia per IOS che per Android chiamata ANNKE VISION.

Applicazione

Oppure si potrà configurare direttamente tramite indirizzo ip dal browser o dal programma dedicato disponibile sia per mac che per Windows.

Vi lascio appunto al video dove vi farò vedere tutti i passaggi necessari.

Buona visione!

Produrre e aggiornare contenuti su vincenzocaputo.com richiede molto tempo e lavoro. Se il contenuto che hai appena letto è di tuo gradimento e vuoi supportarmi, clicca uno dei link qui sotto per fare una donazione.

Luigi Duchi

Luigi Duchi

Nato a Grosseto il 24 Dicembre 1982 perito elettrotecnico che lavora nel mondo della domotica e installazione di impianti elettrici, impianti di allarmi, videosorveglianza e automazioni in genere. Appassionato da sempre di tecnologia e aperto alla conoscenza di nuove soluzioni.

Disqus loading...